23/02/2018 -  Approvato dal Ministero del Lavoro il progetto di ANLA Onlus

ANLA onlus ce l'ha fatta.

La nostra Associazione ha visto premiare il proprio progetto dal Ministero del Lavoro che ha assegnato al progetto di ANLA Onlus oltre 250.000 euro per le attività in esso indicate.
Andiamo con ordine e ricordiamo i passaggi.

Il 13 novembre 2017 è stato firmato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali l’atto di indirizzo con il quale sono stati individuati gli obiettivi generali, le aree prioritarie di intervento e le linee di attività finanziabili attraverso il fondo di cui all’art. 72 del Codice del Terzo settore. E' stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro l'avviso - adottato con Decreto Direttoriale del 14 novembre 2017 dal Direttore Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese - che faceva seguito all’atto di indirizzo disciplinando modalità e termini di presentazione delle proposte progettuali, i criteri di valutazione e le modalità di assegnazione ed erogazione del finanziamento previsto per la realizzazione degli interventi. Vi potevano partecipare esclusivamente le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale e le fondazioni del terzo settore.
Il 7 dicembre il progetto è stato presentato al Ministero del Lavoro: è iniziata così una lunga attesa che è stata ora premiata.

Sottolinea il vice presidente nazionale vicario Vincenzo D'Angelo: "Grande è la gioia con la quale abbiamo accolto la notizia. Non è un traguardo ma un punto di partenza: siamo consapevoli che tutta la nostra struttura è ora chiamata ad impegnarsi al massimo per il bene dell'ANLA e del territorio nel quale operiamo".

ANLA Onlus, dopo quasi dieci anni, torna così a vedere premiati dal Ministero i propri progetti. Nel prossimo numero di Esperienza, in distribuzione dalla fine di marzo, presenteremo il progetto approvato.


26/01/2018 - Il numero 1-2/2018 di Esperienza

E' in corso di stampa e distribuzione il numero 1-2/2018 di Esperienza.
Nel titolo del periodico, Famiglia, genesi della società, la centralità di uno dei temi trattati, a sottolineare il valore e l'importanza della famiglia anche come collante della società attuale. Le considerazioni emergono anche in virtù della fotografia, dedotta dalle pubblicazioni di Istituti di ricerca, dell'Italia 2018, strumento utile per conoscere al fine di comprendere meglio le trasformazioni in corso.
Il nostro Vice presidente vicario Vincenzo D'Angelo nel suo editoriale prende in esame la situazione attuale anche in vista dell'importante appuntamento elettorale del 4 marzo. Rilevante poi è l'ampia parte dedicata alle novità previdenziali per il 2018 e continua l'approfondimento delle novità del Terzo Settore con l'intervista a uno dei padri della riforma, Edoardo Patriarca.
Per quanto riguarda il mondo del lavoro, troviamo approndimenti e interviste relative a Magneti Marelli e Electrolux. Unito al numero 1-2/2018 è il Vademecum 2018 con una sintesi delle convenzioni e delle facilitazioni riservate ai tesserati ANLA Onlus.


28/11/2017 - Assegnate le Borse di Studio Tucci 2016/2017

Sono state assegnate le Borse di Studio “Ing. Riccardo Tucci” relative all’anno scolastico 2016/2017.

I vincitori sono: Mocerino Matteo (Campania), Rasetti Lorenzo (Marche), Cover Celeste (Friuli Venezia Giulia), Attanasio Flavia (Campania), Evangelisti Francesco (Marche). Sono risultati così vincitori candidati espressi da tutte e tre le regioni interessate dal bando, cioè Friuli Venezia Giulia, Marche e Campania. I vincitori saranno premiati durante eventi organizzati nei rispettivi territori di appartenenza.

Possiamo già ora annunciare le regioni che saranno interessate dal prossimo bando che verrà pubblicato sul nr. 1-2/2018 di Esperienza: si tratta di Lombardia, Emilia Romagna, Abruzzo e Molise


09/11/2017 -  Il vice presidente nazionale vicario alla guida di A.N.L.A.

"Insieme, per mettere la nostra esperienza e le nostre energie al servizio del Paese, per migliorare l’oggi di tanti anziani e costruire il domani che altro non è che la vita dei nostri figli e dei nostri nipoti". Vincenzo D'Angelo, presidente del consiglio regionale A.N.L.A. della Toscana, in qualità di vice presidente nazionale vicario è ora alla guida di A.N.L.A. Onlus, Associazione Nazionale Lavoratori Anziani, dopo le dimissioni per motivi personali di Antonio Zappi.

Riprende D’Angelo: "Come Associazione, desideriamo promuovere la tutela e la valorizzazione degli anziani, fedeli ai principi che hanno mosso i nostri padri fondando A.N.L.A. nel 1949. Il mondo del lavoro ci ha dato una professionalità e insegnato valori che sono ancora attuali. Spetta a noi calarli nell'oggi, tradurli in un linguaggio concreto per rispondere alle mutate richieste della nostra società, nel reale rispetto di tutti". Il vice presidente nazionale vicario rivolge a tutta la composta galassia A.N.L.A. un caloroso saluto e un forte invito alla coesione: "Gruppi aziendali, gruppi territoriali, semplici tesserati, amici dei Centri Anziani: A.N.L.A. Onlus è la nostra casa comune, c’è spazio per tutti per camminare insieme per promuovere ciò in cui crediamo e contribuire al benessere della società".

Cliccando qui è possibile ascoltare il saluto del Vice Presidente nazionale vicario ad A.N.L.A. Onlus.


26/10/2017 - I vincitori del Concorso fotografico nazionale

Si è concluso il lavoro della giuria chiamata a valutare gli elaborati in gara nella 1° edizione del Concorso fotografico nazionale “Un sorriso, una carezza, una guida i nonni”: la Giuria ha apprezzato la qualità dei lavori pervenuti e l’intensità emotiva della partecipazione dei concorrenti. Tre le sezioni in gioco: Famiglia, Vita sociale attiva, Lavoro e fra i criteri adottati per l’esame, l’interpretazione, anche ironica, del tema, l’originalità dell’elaborato presentato, la testimonianza dell’universalità del tema “rapporto nonno nipote”, a testimonianza di una attività sviluppata sui territori colpiti dal sisma, la qualità dello scatto.

Dopo ampia discussione, la Giuria ha definito la graduatoria degli elaborati per ciascuna delle tre sezioni:

Sezione Famiglia:

  1. Ducly Filippo
  2. Riccardo Mauro
  3. Alda Bellettich in Bruzzone
Sezione Vita sociale attiva:
  1. Piccirilli Cosimo
  2. Sebastiano Morra
  3. Silvestri Mario
Sezione Lavoro:
  1. Paola Anelli
  2. Mussoliano Della Rosa
  3. Tagliazucchi Lucio
Sul prossimo numero di Esperienza, il numero 10-11/2017 in distribuzione dall’ultima settimana di ottobre, verranno riportate anche le menzioni speciali.


20/03/2017 - Convegno Anziani una risorsa per il Paese

Oggi alla Camera dei Deputati, Sala della Lupa, il Convegno “Anziani una risorsa per il Paese” organizzato, con il Patrocinio della Camera dei Deputati, dal Patto federativo a tutela degli anziani.
Vi interverranno fra gli altri lo scienziato Edoardo Boncinelli, la dott.ssa Carla Collicelli e l’on. Edoardo Patriarca, primo firmatario della proposta di legge “Misure per favorire l'invecchiamento attivo della popolazione attraverso l'impiego delle persone anziane in attività di utilità sociale e le iniziative di formazione permanente”.

Le Associazioni firmatarie del Patto Federativo rappresentano a vario titolo la realtà italiana di anziani impegnati attivamente in più contesti, dal volontariato alla presenza nel tessuto sociale, e sono espressione dell’esercizio attivo della cittadinanza delle persone “più avanti in età”, smentendo così l’errata convinzione, oggi diffusa, che identifica negli anziani una componente della società unicamente consumatrice di risorse.

Nel corso del Convegno verranno presentate alcune iniziative di volontariato con concrete ricadute sul welfare animate e volute dagli anziani: Michele Poerio evidenzierà come i medici pensionati possono contribuire al benessere della collettività; Teresa Spampanato presenterà l’attività di clown – animazione nelle RSA e negli ospedali delle Marche; Antonio Ferrante e Tiziana Marchetti illustreranno l’attività di trasporto e accompagnamento di persone destinate alla dialisi a Bologna; Elvia Raia parlerà di Pronto Intervento Sociale in Campania.